Corsi ● Minicorsi ● Workshop
Università Popolare Biellese            

 

corsi 2018-2019: salute e benessere

Adult Education Centre of Biella, People’s University, Volkshochschule, Université Populaire, Universidad Popular

Note

le due indicazioni di contributo corso sono: fino al 31 luglio / dal 1 settembre

i corsi che sono stati attivati, o che verranno attivati nel mese prestabilito, sono contrassegnati da:  – per la disponibilità di posti contattare la segreteria

i corsi che presentano particolarità sono contrassegnati da:  – contattare la segreteria

i corsi che hanno subito variazioni sono contrassegnati da:  

 

Primo soccorso

S118B    Monitori CRI; ottobre-gennaio, giovedì, 21.00-22.30; Biella, sede CRI; partner: CRI-Comitato di Biella; € 80,00

Il corso è tenuto da monitori di primo soccorso del Comitato Provinciale di Biella della Croce Rossa italiana – La chiamata di soccorso. Scala delle urgenze. Introduzione alle funzioni vitali. Sistema nervoso. Turbe della coscienza. Perdita della coscienza; malori. Pallori e rossori. Epilessia e isterismo, convulsioni nei bambini. Apparato respiratorio: anatomia e fisiologia. Insufficienza respiratoria: cause e soccorso. Apparato cardio-circolatorio: anatomia e fisiologia. Patologie dell’apparato cardio-circolatorio. Soccorso a persona con dolore toracico. BLS (Rianimazione cardio-polmonare) adulti. Applicare il BLS senza attrezzature: prove pratiche. La cute. Identificazione dei veicoli e delle lesioni con rischio di trasmissione di infezioni tramite il sangue; prevenzione. Le ferite. Il tetano. Corpi Estranei. Morsi di Animali. Le ustioni: definizione e classificazioni. Congelamento. Assideramento. Ripasso di anatomia specifica della circolazione corporea. Emorragie: definizione e classificazioni; soccorso e complicazioni. Punti di compressione a distanza. Primo soccorso per amputazioni di arti, dita o segmenti del corpo. Apparato di sostegno e locomozione. Fratture: definizione; classificazioni; primo soccorso. Sospetta frattura di colonna: primo soccorso. Frattura del cranio. Trauma cranico. Traumi a muscoli e articolazioni. Definizione dello stato di shock. Riconoscere lo stato di shock. Soccorso a persona in stato di shock. La posizione antishock. Apparato digerente: anatomia e fisiologia. Indigestione. Avvelenamento. Intossicazioni alimentari. Coliche. Cenni di alcolismo e tossicodipendenze

Riflessologia plantare orientale 1

SALEB         Flavia Lucania; febbraio-aprile, sabato, 10.30-12.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 80,00

La Riflessologia Plantare Orientale (On zon Su), ha origini molto antiche, già nel IV secolo a.C. in Cina la Riflessologia veniva utilizzata insieme all'agopuntura. Il nome della tecnica deriva dal termine riflesso, cioè: risposta che l'organismo da involontariamente e talvolta anche inconsciamente a stimoli provenienti dall'ambiente che lo circonda, o dal suo interno stesso. La Riflessologia Plantare è una tecnica di massaggio di punti e zone riflesse dei piedi che si basa su un approccio olistico della persona. La medicina olistica ha una visione dell'uomo come essere intero, unico, non frazionabile in parti, un microcosmo all'interno di un macrocosmo. La medicina olistica considera come degni della stessa attenzione il corpo, le emozioni, la psiche e lo spirito: essi non sono separabili l'uno dall'altro e sono continuamente correlati. La Riflessologia Plantare è applicabile da tutti senza limiti di età. È necessario dotarsi di: quaderno per appunti, tappetino da ginnastica/yoga in materiale espanso, un cuscino morbido e un plaid (leggero e caldo). È consigliato un abbigliamento comodo. Non sono previste prove ed esami finali, verrà rilasciato a fine corso un attestato di partecipazione non valido ai fini professionali. Ogni lezione verrà suddivisa fra teoria e pratica. Nella parte teorica gli studenti apprenderanno cenni di Energetica Cinese, Medicina Tradizionale Cinese e Anatomia e Fisiologia. Nella parte pratica la Docente illustrerà la corretta modalità di manovra del piede e dei punti riflessi. La docente fornirà agli studenti la dispensa con il materiale didattico utile al corso intrapreso

Erboristeria

SALLB     Susanna Chiorino; ottobre-dicembre, lunedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; partner: Eliseo; € 80,00

Si tratteranno diversi argomenti riguardanti un vero viaggio nel mondo della natura. Ogni partecipante, attraverso la conoscenza e lo studio dei diversi tipi di erbe e delle relative proprietà e controindicazioni sarà poi in grado di preparare infusi e decotti e di coglierne la differenza sia gustativa che terapeutica. Materia principale del corso sarà la preparazione di: essenze, tinture madri, fiori di Bach, cataplasmi, suffumigi, maschere, creme e unguenti, amari e depurativi. Nel cuore di ogni pianta, spezia e fiore si celano segreti e riti naturali che coinvolgono i sensi dell’uomo arricchendolo di bellezza e benessere. Un viaggio non solo naturale ma verso la ricerca di una spiritualità più profonda...

Non solo trucco

SATTB     Vera Colli; ottobre-dicembre, martedì, 18.30-20.00; Biella; partner: Istituto Estetico Liriope; € 120,00/130,00

Il corso intende sviluppare le conoscenze base per mantenere al meglio la propria pelle partendo dai prodotti cosmetici adatti, passando dalla ginnastica facciale e dal buon umore fino ad arrivare al tocco finale per la valorizzazione del proprio viso tramite il trucco

Portamento

SAAUB    Sara Bortolozzo; ottobre-dicembre, mercoledì, 21.00-22.30; Biella, ITIS; € 80,00

Il portamento va considerato come uno degli elementi fondamentali dell’eleganza, della grazia e dell’estetica della persona. Esso condiziona la nostra immagine e la valutazione di chi ci osserva. Non bisogna dimenticare che una donna o un uomo che si muove in modo aggraziato e soprattutto sicuro di sé, suscita sempre attrazione e ammirazione. Il modo di incedere rivela la donna o l’uomo veramente di classe, modo che non è mai dote naturale, ma frutto di tecnica. Quindi il portamento rivela i nostri stati d’animo, il nostro rapporto con lo spazio, il nostro grado di autostima, rimanda persino al nostro ruolo e al nostro prestigio. Spesso questi corsi hanno dei costi molto elevati, così abbiamo deciso di renderlo accessibile mantenendolo però di elevata qualità. Per potersi distinguere dagli altri: tutti i giorni, per sfilare per professione o per partecipare ai concorsi di moda. Con la garanzia di essere assistiti da una docente qualificata e professionale, con alle spalle molti anni di professione

Massaggio Thailandese 1

S2MAB    Michele Rabacchi; ottobre-febbraio; martedì; 21.00-23.00, Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

Il Massaggio Thailandese è frutto di una lunga storia che sconfina nella leggenda. In Thailandia è considerato una branca della Medicina Tradizionale, è riconosciuto e regolamentato dal governo ed insegnato presso istituzioni pubbliche e private; è altresì insegnato e praticato da personale “non-medico” nei centri benessere, nelle spa, negli alberghi e nei villaggi turistici. In Europa e negli U.S.A. un crescente numero di insegnanti e praticanti sono emersi fin dagli anni novanta. Il massaggio thai si fonda sul concetto che il corpo è solcato da canali ( la medicina indiana ritiene che ce ne siano oltre 70.000, denominati Sen, o Nadi in sanscrito) attraversati dall'energia vitale Prana. Quando il prana non circola adeguatamente nei sen si va incontro a disagi che possono degenerare in stati patologici. Scopo del massaggio thai è ripristinare la corretta circolazione dell'energia. Colui che riceve il massaggio giace su un materassino, non troppo soffice, poggiato sul pavimento; indossa abiti comodi che consentono ampi movimenti; può essere da solo oppure con altri pazienti in un'ampia stanza (come accade usualmente negli ospedali thailandesi). Il corso, strutturato su due livelli, provvede ad insegnare in maniera dettagliata le cinque sequenze che compongono la versione Tradizionale di questo benefico e versatile massaggio, con illustrazioni teoriche e ripetizioni pratiche fino al sostenimento di un esame finale assistito. Attrezzatura richiesta: Materassino Yoga/ Futon; Tuta/Vestiario Comodo e Morbido

Automassaggio Cinese-Jian Shen Fa

SQISB        Luisa Bonfante; ottobre-maggio, sabato, 8.30-9.15; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 100,00/110,00

Questo metodo, ispirato da An Chiao (auto massaggio), da Tu Na (respirazione profonda) e dal Dao Yin (consapevolezza del movimento), tradizioni cinesi per la salute, è stato realizzato e adattato dal Maestro Yuan Zumou per la vita moderna e la fisiologia umana. Benefici: Porta la calma interiore. Diminuisce le tensioni. Scalda il corpo prima di qualsiasi esercizio fisico coinvolgendo articolazioni e muscoli. Scioglie i tendini e i legamenti. Risveglia la sensibilità del rivestimento cutaneo. Contribuisce a diminuire la massa grassa. Stimola la circolazione sanguigna fino ai piccoli vasi. Permette di mantenere una buona salute fisica, psichica e morale. Previene e migliora certe disfunzioni del corpo dovute a una salute cagionevole o alla vecchiaia. Sviluppa l'apparato respiratorio, grazie alla rieducazione respiratoria. Migliora le funzioni digestive. È molto utile alle persone che non hanno praticato o non praticano sport

Medicina tradizionale cinese, base

SQIRB        Luisa Bonfante; ottobre-maggio, mercoledì, 18.15-19.15; Biella, Palazzo Ferrero; partner: ASD Shenqijing; € 100,00/110,00

Il corso è rivolto a tutti coloro i quali vogliano approfondire le basi filosofiche della medicina tradizionale cinese, con l’approccio orientale. Basi filosofiche del pensiero cinese. Ciclo costruttivo e distruttivo. Elementi associati agli organi. Meridiani e loro funzione nel quadro psicofisico dell'individuo. Leggere le disarmonie in chiave psicosomatica per una maggiore conoscenza di se stessi. Sarà richiesta la compilazione di un questionario per identificare correttamente il tipo di didattica. Nota: il corso non insegna ad autocurarsi

Meditazione e presenza mentale

S3TAB         Simona Napolitani; ottobre-gennaio, mercoledì, 20.30-21.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 80,00

S3TBB         Simona Napolitani; febbraio-maggio, mercoledì; 20.30-21.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 90,00

Cosa significa essere presenti, essere nel qui e ora? Perché è importante meditare? Con questo corso risponderemo a queste e ad altre domande e soprattutto sperimenteremo uno spazio di Pace e di Quiete all’interno di noi stessi, esplorando la possibilità di portare questa Pace nella vita di tutti i giorni.

Training autogeno

S4TAB         Rita Monteferrario; ottobre-novembre, lunedì, 9.50-10.50; Biella, UPBeduca; € 80,00

S4TBB         Rita Monteferrario; aprile-maggio, lunedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; € 90,00

Gli obbiettivi principali che, questa tecnica di autodistensione, si prefigge di farvi acquisire sono il distacco e la commutazione alla calma, la capacità di autoregolare le funzioni corporee normalmente involontarie (es. sudorazione, rossore, tachicardia, ecc.) alterate da ansia, insicurezza, emotività; il miglioramento delle prestazioni lavorative, scolastiche, ecc.; il ritorno a un sonno sereno e ristoratore, ecc., ovvero, imparando a concentrarsi sul presente, ottenere l’autocontrollo per affrontare con maggiore consapevolezza, sicurezza, serenità ogni situazione della vita quotidiana e riconquistare la padronanza di se attraverso il corpo – Nota: si richiede l’uso di un tappetino da ginnastica e blocco per appunti

Pranayama: La respirazione energetica consapevole

S2TAB         Michele Rabacchi; ottobre-maggio, giovedì, 11.30-12.30; Biella, UPBeduca ; € 100,00/110,00

S2TBB         Michele Rabacchi; ottobre-maggio, martedì, 18.30-19.30; Biella, Palazzo Ferrero ; € 100,00/110,00

La vita inizia con un inspiro, e finisce con un espiro. Ed è proprio la consapevolezza che i nostri respiri siano in qualche modo contati, e che con quanti meno ne facciamo più a lungo viviamo, che ha dato origine alle tecniche respiratorie conosciute con il nome di Pranayama. Secondo uno dei più autorevoli testi di Hatha Yoga, gli Yoga Sutra di Patanjali, il pranayama costituisce uno degli otto anga, ovvero stadi o “membra” dello yoga. In realtà con il termine Pranayama non si intendono solo le tecniche di respirazione utilizzate dallo yoga, ma il meccanismo attraverso il quale è possibile assorbire e controllare il prana, ovvero l’energia vitale, con lo scopo di rendere la mente stabile, forte, tranquilla e di poterne risvegliare le potenzialità latenti. (Che spesso nemmeno immaginiamo di possedere.)“Prana, infatti, significa energia, o soffio vitale che riempie l’universo. “Secondo una visione mistica si tratta dell’energia vitale che scorre all’interno di ogni essere, e rappresenta quindi la nostra fonte di sostentamento. La principale sorgente di prana è in assoluto l’aria che respiriamo ma in realtà lo assorbiamo anche dai cibi e dalle bevande, ed è per questo che nello yoga viene attribuita una grande importanza all’igiene del naso e della lingua, ad una lenta masticazione e, ovviamente, ad una efficace respirazione. Il prana infatti viene assorbito tramite le mucose del naso e dai recettori nervosi dell’apparato respiratorio, ma anche attraverso le terminazioni nervose della lingua e della gola. La parola ayama vuol dire invece «estensione» o «espansione»; la parola pranayama significa quindi «estensione o espansione della dimensione del prana». prevenzione è superiore all’efficacia terapeutica. I benefici del pranayama sono, infatti, numerosissimi: Facilita l’eliminazione delle tossine; Migliora la circolazione sanguigna e linfatica; Ottimizza l’azione filtrante dei reni; Tonifica il sistema nervoso; Agisce positivamente sulla memoria; Aiuta la digestione; Libera da pensieri negativi e dalle paure che immobilizzano l’intento; Purifica le nadi. (I canali energetici del corpo); Stimola la milza; Equilibra il sistema ghiandolare; Rinforza il sistema immunitario. Munirsi di tappetino, programma dettagliato in segreteria

“Diventa ciò che sei!”

percorso verso l’autonomia e la consapevolezza

S4TFB          Rita Monteferrario; febbraio-marzo, lunedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; € 70,00

Il percorso che ci porterà a trovare (o ritrovare) la sintonia con la nostra vera natura, la nostra volontà più autentica: come ognuno di noi ha un corpo con una forma unica e irripetibile, così dentro di noi c’è una tendenza, un talento, una capacità nascosta, unica irripetibile, a volte solo coperta dalle vicissitudini della vita. Scoprire e rispettare ciò che siamo il primo passo verso la comprensione e la realizzazione di ciò che volgiamo veramente.

Simbologia e numerologia spirituale

SALSB         Francesca Casellato; ottobre-dicembre, lunedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 80,00

Nell’antichità ogni civiltà e cultura hanno impiegato, simboli, numeri, amuleti e talismani per proteggersi dai pericoli, per superare le avversità della vita, per propiziare gli eventi o indicare le vie più armoniose da percorrere. Il corso esaminerà la geometria sacra, l’origine, la storia, il significato di simboli, di talismani e di amuleti più conosciuti. Si spiegheranno, seppur in breve le rune, l’antico strumento di scrittura e di divinazione dei popoli nordici. Si parlerà, infine, della Numerologia una scienza filosofica-esoterica basata sui numeri. Si illustrerà come armonizzare il nostro corpo attraverso le informazioni e le frequenze numeriche.

Educazione al benessere: come vivere in armonia con le discipline olistiche

SALJB         Francesca Casellato; ottobre-dicembre, mercoledì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 80,00

L’uomo fa parte di un Tutto che è l’Universo nella sua globalità. Le vibrazioni energetiche del Cielo e della Terra influenzano l’equilibrio vitale e la salute dell’uomo. Il corso suggerisce nuove conoscenze affinché l’uomo recuperi la consapevolezza di tutto quello che è e di tutto quello che lo circonda per raggiungere il benessere generale, l’armonia interiore e l’evoluzione spirituale con il supporto delle discipline olistiche. La finalità del corso è quella di far conoscere le energie sottili che ci circondano, suggerire metodi semplici ed efficaci per “armonizzare” noi stessi e “purificare” l’energia nell’ambiente domestico o lavorativo e quindi riequilibrare con il supporto dei: cristalli, colori, suoni, mantra, simboli, numeri, circuiti radionici, angeli e i quattro elementi della natura. Il corso è rivolto a coloro che desiderano modificare le proprie abitudini per raggiungere uno stato di benessere, prevenire e armonizzare i malesseri più frequenti

Cromo-cristal terapia

cristalli e colori per il benessere

SDT3B         Francesca Casellato; ottobre-dicembre, lunedì, 21.00-22.30; Biella, ITIS; € 80,00

Nel corso si spiegheranno le proprietà dei cristalli e dei colori associati ai chakra principali per stimolare il benessere personale e l’armonia interiore. Nel corso si apprenderà un metodo semplice di meditazione guidata e visualizzazione con i colori, i cristalli e i suoni. Avvertenze: non è richiesto nessun prerequisito; ai partecipanti si consiglia di indossare abiti comodi.

Cristallo energetica pratica ed esperienziale

SDT6B         Francesca Casellato; febbraio-aprile, mercoledì, 21.00-22.30; Biella, ITIS; € 80,00

I dodici Quarzi Maestro sono quarzi molto particolari sia per la forma sia per le loro caratteristiche energetiche. Nel corso si conosceranno le proprietà dei Quarzi Maestro, le loro vibrazioni, i loro effetti trasformativi sulla nostra interiorità, per carpirne i messaggi, le informazioni e i segreti che conservano nella loro memoria millenaria che permettono all’Anima di trovare la “via maestra” per l’evoluzione spirituale. Il corso è di approfondimento sulla conoscenza Teorico-Pratica e Sensoriale dei Cristalli maestro. Avvertenze: non è richiesto nessun prerequisito

Aromatologia

conosciamo gli oli essenziali

SDT5B         Francesca Casellato; ottobre-dicembre, mercoledì, 21.00-22.30 Biella, ITIS; € 80,00

L’aromatologia utilizza gli oli essenziali naturali a livello fisico per stimolare il sistema di difesa naturale dell’organismo e a livello sottile per il benessere dell'inconscio, della psiche e dell'anima. Gli oli essenziali hanno un effetto armonizzante, riequilibrante, stimolante e sono in grado di agire sull’uomo in diversi modi: attraverso i recettori olfattivi (possono rilassare o stimolare il sistema nervoso), l’apparato respiratorio e la penetrazione cutanea. L’aromatologia trova applicazione nell’autotrattamento, nel massaggio, nell’armonizzazione di ambienti e nella sinergia con altre tecniche di lavoro sull'inconscio e lo sviluppo della propria personalità e spiritualità. Programma: L’aromatologia nella storia; Gli oli essenziali: la qualità e la specificità biochimica; Modalità d’uso e precauzioni; Impieghi tradizionali e sottili dei principali oli essenziali per riportare in equilibrio il campo energetico dell’uomo

Angeologia

conoscere gli angeli per ricevere la loro energia e aiuto

SDT7E          Francesca Casellato; febbraio-aprile, lunedì, 19.30-21.00; Cossato; € 80,00

L'Angelologia è lo studio delle dottrine riguardanti gli Angeli. In questo corso conosceremo gli Esseri Celesti, le gerarchie angeliche e come usare le pratiche di invocazione per migliorare i diversi aspetti della nostra vita, le relazioni, il lavoro e per la crescita spirituale. Conosceremo i simboli della loro manifestazione, i cristalli e altri gli oggetti che possono avvicinarci alle presenze angeliche per favorire l’abbondanza e la protezione nella nostra vita. Programma- Breve storia degli Angeli- Il tuo Angelo Custode- Gerarchie Angeliche e Arcangeli- Percepire gli Angeli: meditazioni ed esercizi per canalizzare l’energia e ricevere il loro sostegno energetico- Come creare griglie energetiche con i cristalli

Runologia

i segreti delle rune: conoscenza e utilizzo

SDT8E          Francesca Casellato; febbraio-aprile, lunedì, 21.00-22.30; Cossato; € 80,00

Le Rune sono i caratteri di un antico alfabeto dei popoli nordici, utilizzato per la scrittura e per la divinazione. Le rune sono archetipi, potenti raffigurazioni naturalistiche delle forze che regolano l’Universo. Ogni runa ha un nome, alcune chiavi di interpretazione e un profondo significato. Esse danno accesso al subconscio umano e sono strumenti di consapevolezza ed esperienza interiore. Ogni runa può essere utilizzata per la divinazione, l’evoluzione personale e la meditazione. Nel corso sarà spiegato il significato storico, mitologico, simbolico ed energetico delle 24 rune e come interagire per attivare il percorso di consapevolezza

Tecniche Energetiche

SSNEB    Manuela Liva; ottobre-dicembre, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 15,00

Un affascinante viaggio che propone una nuova tecnica dolce che, attraverso le mani, utilizzando la nostra energia ci permetterà di donare e ricevere benessere. Questi incontri ci rigenereranno vicendevolmente, non ci sono limiti di età, tutti saranno i benvenuti, singoli e coppie. Sarete piacevolmente sorpresi dai benefici di queste tecniche dolci che unite alla meditazione collettiva, riattiveranno la respirazione e stimoleranno la circolazione linfatica in vero e vitale "Total Body Relaxing". Questa cura per l’essenza, una volta appresa, per la sua specialissima azione può essere elargita a tutti: adulti, anziani e bimbi anche piccolissimi. Particolarmente indicata per sciogliere ansie e paure, contro l’insonnia, stress e mancanza di energia. L’apprendimento di queste tecniche non richiede esperienze precedenti non ha finalità terapeutiche e condurrà da subito il praticante il modo del tutto naturale a una condivisione sensoriale di totale avvolgimento e pace

Qi Gong

SQIGB     Sumio Ebisuno; ottobre-maggio, giovedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 125,00/140,00

SQIGE     Sumio Ebisuno; ottobre-maggio, mercoledì, 19.30-21.00; Cossato; € 125,00/140,00

Il Qi Gong è l’antica Arte del Movimento, antenata del Taijiquan e base del Kungfu. Attraverso l’armonizzazione di Volontà, Respirazione e Movimento si impara a incanalare l’Energia Vitale (Qi) per raggiungere uno stato di "meditazione dinamica" e migliorare la concentrazione, il benessere e l’equilibrio generale nelle attività quotidiane - In questa parte di corso: mod. A, base-posizione; mod. B, per il cuore (circolazione); mod. C, per i reni (purificazione dei liquidi corporei)

Qi Gong dell’acqua

SQIPB          Luisa Bonfante; ottobre-maggio, sabato, 11.30-12.00; Biella, UPBeduca; € 80,00

Lo Yi Quan (noto anche come “Da Cheng Quan,) è un sistema di origine taoista, tecnica di lunga vita e benessere, ideato e diffuso dal grande maestro Wang Xiang Zhai (1885-1963). È anzitutto una pratica di evoluzione spirituale. Aiuta a prevenire le malattie, a guarirle. Aumenta la consapevolezza e la concentrazione. Lo studio dell’arte inizia attraverso il Zhang Zhaung, pratica che presenta livelli e modalità differenti, che spaziano dall’acquisizione del “Zhenti”, ossia l’unità corporea attraverso le 6 armonie, sino a alla possibilità di poter esprimere e manifestare il proprio Qi liberamente, potendolo utilizzare sia a scopi terapeutici che marziali. In maniera sommaria e non esaustiva, lo studio dell’Yi Quan è racchiuso nella pratica delle seguenti pratiche. Zhan Zhuang – Zhang Zhaung costituisce una tipologia di Qi Gong le cui origini si perdono nel tempo e i cui segreti sono ancora oggi custoditi da poche autentiche scuole, ragion per cui è privilegio di pochi conoscere il giusto modo di praticarlo. Shi Li – Gli Shi Li sono tecniche note per l’enorme potenziale terapeutico, tanto da essere utilizzate anche a fini riabilitativi; permettono di muovere lo “Yi” (mente/intenzione/volontà) e di conseguenza il Qi, all’interno del corpo tramite i meridiani. Bufa – Mocabu – 补发 Studio della postura, del footwork e del movimento nello spazio. Ci si muove nello spazio radicati e con fermezza. Il Mocabu scioglie tutti i nodi e centri energetici delle gambe e connette i centri energetici “bassi” (gambe e tronco) ed “alti” (busto, braccia e testa), favorendo l’apertura dei meridiani e una perfetta circolazione del Qi nell’organismo

Taijiquan base

SQITB      Luisa Bonfante; ottobre-maggio, sabato, 9.15-10.15; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 100,00/110,00

Antichissima Arte Marziale cinese, predilige lo studio "interno". Il movimento particolarissimo che la caratterizza trova origine nella coordinazione corporea, nell’elasticità, nella capacità di far eseguire al nostro corpo ciò che vogliamo in un insieme di figure ininterrotte, simili a una danza. Libertà di movimento, libertà dal dolore, libertà di pensiero. Il Taijiquan è il movimento per eccellenza, adatto a ogni età e a ogni attitudine mantenendo l’unità di corpo (Shen), mente (Yi), spirito (Di), indispensabili per ritrovare l’equilibrio dagli stress quotidiani

Taijiquan intermedio

SQJTB    Luisa Bonfante; ottobre-maggio, sabato, 10.30-11.30; Biella, UPBeduca; partner: ASD Shenqijing; € 100,00/110,00

Kungfu tradizionale cinese base

SQIKB    Luisa Bonfante; ottobre-maggio, mercoledì, 17.15-18.15; Biella, Palazzo Ferrero; partner: ASD Shenqijing; € 100,00/110,00

In occidente, il termine Kungfu viene comunemente usato per indicare le arti marziali cinesi. Nella lingua cinese le parole “Kung”, “Fu”, e “Wushu”, hanno significati ben precisi. “Kung” è tradotto con l’espressione “abilità raggiunta in un determinato campo”. “Fu” identifica “l’uomo adulto”. L’associazione di Kung e Fu termini significa dunque abilità raggiunta da un uomo adulto in una particolare attività. Con il termine Wushu ci si riferisce a tutti gli stili delle arti marziali cinesi. Il suo significato più preciso, considerando l’etimologia della parola, è “fermare un’alabarda”, ovvero “l’arte di fermare la guerra”. Molto distante dalla traduzione semplicistica adottata generalmente. L’unione dei tre termini, Kung Fu Wushu, significa dunque: l’abilità raggiunta da un uomo adulto nell’arte di fermare la guerra. Lo scopo del corso e il programma sono volti al miglioramento della salute, della completezza del movimento (coordinazione, equilibrio etc.) attraverso lo sviluppo di un lavoro dinamico

Systema Raiden: Difesa personale e combattimento militare

SRDPB         Michele Rabacchi; ottobre-maggio;giovedì;20.30-21.30,Biella,Palazzo Ferrero;€ 100,00/110,00

Questo sistema di combattimento affonda le sue radici nei servizi speciali dell'ex URSS quali KGB (ora FSB), GRU, Squadre di Assalto Aereo e nelle tradizioni culturali degli antichi popoli slavi. Molti aspetti di questo stile di combattimento sono ancora oggi segreto di stato. Per avere successo con questa arte marziale è necessario lavorare sulla persona, poiché conoscere se stessi è il primo passo per conoscere gli altri. I primi elementi contro cui combattere sono proprio le proprie paure, alle quali si associano diverse tensione psicofisiche che impediscono agli individui di reagire prontamente al pericolo. Essere consapevoli delle proprie capacità ci rende sicuri di noi stessi, perché sia il sopravvalutarci che il sottovalutarci ci fa valutare erroneamente quanto un pericolo sia grave, e se siamo in grado di sostenerlo. Conoscere i propri limiti è molto importante perché ci permette anche di poter lavorare su di essi. Systema è tutto questo: la presa di coscienza delle proprie tensioni e lo strumento per poterle superare: il Respiro. Il respiro si pone alla base della capacità di veicolare e guidare le emozioni, in modo da non essere sopraffatti da esse ed essere pronti ad una reazione, coerentemente con il contesto in cui ci troviamo e senza distorsioni, senza esagerazioni, senza blocchi, per evitare di sentirci inadeguati alla situazione. Systema si basa sul condizionamento della mente tramite il corpo. Programma dettagliato in segreteria

Military Training

SRDBB         Michele Rabacchi; ottobre-maggio;venerdì;19.00-20.00,Biella,Palazzo Ferrero;€ 100,00/110,00

I corpi militari vengono preparati in modo da poter affrontare le situazioni più difficili ed estreme. La preparazione fisica di tipo funzionale adottata dalle forze speciali è un vero toccasana, in quanto un adeguato allenamento non solo accresce la capacità di movimento e di azione degli operatori, ma riduce anche lo stress a cui vanno incontro durante le operazioni. Spetsnaz, KGB, SAS, NAVY SEAL, Mossad, Legione Straniera... A loro è ispirato questo corso che, applicando gli stessi principi che rendono tali questi speciali reparti operativi, offre un compendio di esercizi e tecniche di estrema efficacia per la creazione di un proprio regime di allenamento da eseguire da solo, in coppia o in squadre. Attrezzatura Richiesta: Vestiario Tuta

Shiatsu 1

SCE0B    Flavia Lucania; ottobre-gennaio, sabato, 10.30-12.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 80,00

Lo Shiatsu è una pratica nata in Giappone ed ha radici nella Medicina Orientale. Secondo tale tradizione, l'Essere Umano, parte integrante dell'universo è anello di congiunzione tra Cielo e Terra e veicolo trasformatore dell'Energia Cosmica che fluisce nel corpo attraverso canali energetici (meridiani). Nell'interagire con il mondo esterno, lo stress, i traumi, non solo fisici e i condizionamenti in generale, possono modificare o impedire il libero fluire di questa energia (ki) e quindi alterare il nostro armonico stato di esistenza. La pressione lungo le linee energetiche (i meridiani) aiuta e rafforza la capacità di autoguarigione che è presente in ognuno di noi e permette di raggiungere il riequilibrio psicofisico. Il corso ha come obbiettivo quello di avvicinare le persone interessate a questa disciplina; al termine del primo livello gli studenti avranno gli strumenti per svolgere un autotrattamento e un trattamento completo di Shiatsu a parenti e ad amici. Lo Shiatsu è aperto a tutti senza limiti di età. È consigliato un abbigliamento comodo, preferibilmente in cotone e privo di cerniere e bottoni. È necessario dotarsi di: quaderno per appunti, tappetino da ginnastica/yoga in materiale espanso, un cuscino morbido e un plaid (leggero e caldo). I trattamenti verranno svolti vestiti senza l'utilizzo di oli e creme ma con la sola pressione di mani, pollici, ginocchia e avambracci. Non sono previste prove ed esami finali, verrà rilasciato a fine corso un attestato di partecipazione non valido ai fini professionali. Le: prima ora teorica, seconda ora pratica. Nella parte teorica verranno illustrati elementi di Medicina Tradizionale Cinese e Anatomia e Fisiologia del Corpo Umano. Nella parte pratica la Docente darà dimostrazione delle manovre da eseguire per svolgere un trattamento Shiatsu in assoluta sicurezza sia per il ricevente che per il praticante. La Docente fornirà agli studenti la dispensa con il materiale didattico utile al corso intrapreso

Reiki Usui 1

SCE1B     Davide Neggia; ottobre-gennaio, venerdì (quind.), 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

SCE3B         Davide Neggia; febbraio-aprile, venerdì (quind.), 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

La riscoperta del Reiki - Storia ed evoluzione della disciplina - I vari livello di apprendimento - Centratura del Cuore, auto-trattamento - Meditazione guidata e autoindotta in gruppo e personale - Le iniziazioni o armonizzazioni Reiki durante il seminario - Bilanciamento dei Chakras anteriori- Trattamento di gruppo - Trattamento completo a coppie - Trattamento veloce a coppie - Energizzazione e pulizia dell’Aura - Scambio Reiki a coppie e di gruppo - Molti esperimenti pratici. L’iscrizione al primo livello Reiki Usui dà diritto ad accedere gratuitamente allo Scambio Reiki periodo del corso scelto – Nota: in entrambi i corsi: oltre agli incontri, un fine settimana da concordare

Reiki Usui 2

SCE2B         Davide Neggia; ottobre-gennaio, venerdì, 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

SCE4B         Davide Neggia; febbraio-aprile, venerdì, 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Centratura di II livello del Cuore e auto-Trattamento; Auto-Bilanciamento dei Chakras anteriori e posteriori; Auto-Trattamento mentale, fisico, a una situazione anche a distanza; Protezione e pulizia personale del campo aurico, della casa, ecc. Meditazione con i simboli e i loro mantra; Accenni sulle dinamiche del cervello e sulle sue infinite potenzialità durante le pratiche Reiki - Tecniche di Secondo Livello con i simboli: Trattamento di Gruppo fisico e mentale; Trattamento completo a coppie fisico e mentale anche a distanza; Trattamento veloce a coppie fisico e mentale anche a distanza; Scambio Reiki a coppie e di gruppo con trattamento dei chakras superiori; bilanciamento dei Chakras frontali e posteriori anche a distanza. L’iscrizione al corso Reiki Usui di secondo livello dà diritto ad accedere allo Scambio Reiki al costo di € 30,00 per il periodo del corso scelto – Nota: in entrambi i corsi: oltre agli incontri, un fine settimana da concordare

Scambio reiki

SCE6B         Davide Neggia; ottobre-gennaio, venerdì (quind.), 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

SCE5B         Davide Neggia; febbraio-aprile, venerdì (quind.), 20.00-22.30; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Programma: Lo scambio Reiki e/o la meditazione, è un momento di ritrovo per sperimentare e trarre beneficio psico-fisico con questa nobile disciplina e si svolgerà il venerdì sera dalle 20.00 alle 22.30 presso la palestrina dell’ITIS a Biella secondo il calendario disponibile in segreteria. In caso di iscrizione con Scambio Reiki già iniziato il costo sarà in proporzione al tempo rimanente

Pilates

Il termine “Pilates” indica un metodo che impiega una serie di esercizi a terra per aumentare forza ed elasticità, resistenza e concentrazione. Ognuno di questi esercizi contiene i principi fondamentali che sono alla base di questa tecnica: imparare a respirare correttamente; rimanere ben concentrati su quanto si deve eseguire; controllare completamente i movimenti muscolari e, ciò che lo distingue da altri metodi fitness, un movimento continuo, fluente, indispensabile per migliorare l’equilibrio, il controllo e il coordinamento dei movimenti. Le nostre abitudini di vita fanno sì che alcuni muscoli siano poco utilizzati, altri non usati quasi del tutto; il metodo Pilates può dimostrarsi un meraviglioso antidoto in grado di allungarvi, raddrizzarvi e rafforzarvi tramite una serie di esercizi che fanno lavorare tutto il corpo e i cui risultati, una volta acquisiti, non si perdono più. Pilates – Il corso verrà suddiviso in: principianti, intermedio, avanzato. Munirsi di tappetino, asciugamano e abiti comodi. Pilates Dolce – Il corso è rivolto a tutti coloro che non svolgono un’attività fisica da molto tempo o sono poco allenati o, comunque, si sentono rigidi e poco flessibili ma desiderosi di ritornare in contatto col proprio corpo, di migliorare la propria mobilità articolare, l’equilibrio e la postura sfruttando i principi del Metodo Pilates in modo lento e graduale. Munirsi di tappetino.

Pilates e stretch – Vi ha sempre incuriosito Pilates ma pensate che sia troppo faticoso e non adatto a voi? Questo è il corso giusto per avvicinarvi e sperimentare questo metodo. La lezione è articolata in due parti: la prima è dedicata a esercizi mirati all’allungamento e alla distensione di tendini e fasci muscolari, al fine di migliorare la flessibilità e mobilità articolare; la seconda è volta all’esecuzione degli esercizi per principianti del metodo Pilates. Munirsi di tappetino.

Pilates, principianti

S5TAB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, lunedì, 18.00-19.00; Biella, UPBeduca; € 80,00

S5TBB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, martedì, 17.30-18.30; Biella, UPBeduca; € 80,00

S5TDM    Rita Monteferrario; ottobre-novembre, venerdì, 19.10-20.10; Mongrando; € 80,00

S5TEB          Rita Monteferrario; febbraio-maggio, lunedì, 9.45-10.45; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S5TCB         Rita Monteferrario; febbraio-maggio, martedì, 17.30-18.30; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S5THM         Rita Monteferrario; febbraio-maggio, venerdì, 19.00-20.00; Mongrando; € 100,00/110,00

Pilates, refresh

S8TAB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, lunedì, 8.50-9.50; Biella, UPBeduca; € 80,00

S8TFB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, lunedì, 17.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 80,00

S8TEM    Rita Monteferrario; ottobre-novembre, venerdì, 18.00-19.00; Mongrando; € 80,00

Pilates, refresh avanzato

S8THB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, lunedì, 19.00-20.00; Biella, UPBeduca; € 80,00

Pilates, avanzato 1

S7TAB     Rita Monteferrario; ottobre-novembre, martedì, 18.30-19.30; Biella, UPBeduca; € 80,00

S7TBB     Rita Monteferrario; febbraio-maggio, lunedì, 17.15-18.15; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S7TCB         Rita Monteferrario; febbraio-maggio, lunedì, 18.30-19.30; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S7TDB         Rita Monteferrario; febbraio-maggio, martedì, 18.30-19.30; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S7TEB          Rita Monteferrario; febbraio-maggio, venerdì, 18.00-19.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Pilates, avanzato 2

S7TFB          Rita Monteferrario; febbraio-maggio, lunedì, 19.45-20.45; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Pilates: equilibrio e leggerezza

S6TFB          Rita Monteferrario; febbraio-maggio, lunedì, 16.15-17.15; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

S6TGB         Rita Monteferrario; febbraio-maggio, sabato, 11.45-12.45; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Pilates, stretching attivo

S8TWB        Rita Monteferrario; febbraio-maggio, martedì, 16.30-17.30; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Yoga

L’Hatha Yoga è la pratica più diffusa in occidente, i termini Ha e Tha indicano la doppia polarità come legge universale che caratterizza l’essere umano e tutte le creature, da un lato dinamicità e la vitalità e, dall’altro, la tendenza alla quiete la capacità di abbandono e distacco, il fine delle utili polarità è di trovare, equilibrio e armonia.(pace interiore).La pratica dello Yoga include un’ampia gamma di esercizi dinamici e posizioni statiche. Tuttavia sono le modalità di esecuzione che producono una ricaduta molto positiva sul piano psicologico esercizi di respirazione e di Pranayama, tecniche di rilassamento e di concentrazione producono benessere fisico e mentale duraturo nel tempo. Lo Yoga è un’antica scienza che integra filosofia e pratica al fine di sviluppare consapevolezza nell’esecuzione di ogni esercizio e coordinazione di respiro e movimento che stimola l’attenzione e l’ascolto di sé. Questo atteggiamento consente di individuare le proprie possibilità di movimento e di postura e gli esercizi vengono eseguiti con energia ma senza inutili sforzi, questo atteggiamento si trasferisce nel quotidiano dotando la persona di grande e duratura resistenza. Articolazioni, colonna vertebrale, tutta la muscolatura, vengono gradualmente migliorate, la pratica costante costruisce un atteggiamento mentale che si trasferisce nel quotidiano, conferendo efficacia, favorendo la concentrazione e riducendo tensione e dispersone mentale, noto come stress, al quale tutti noi sia sottoposti. Sul piano prettamente tecnico gli esercizi di Yoga sono estremamente completi e raffinati, conferiscono scioltezza, tonicità e forniscono il migliore sostegno alla colonna vertebrale costruendo una struttura fisica forte, leggera e armonica. Tuttavia occorre sottolineare che tutta la parte fisica, nella vasta prospettiva dello Yoga non è che un mezzo straordinario anche per chi non ha che aspettative fisiche che ha in ultima analisi, lo scopo di creare un campo mentale più sereno e meno coinvolto dalle preoccupazioni. Lo Yoga, che vive da millenni ha naturalmente preso il via dal corpo, insegnando però ha non identificarsi solo con al struttura fisica che è temporanea veste esterna dell’anima. L’insieme di tutto il percorso che è descritto negli Yoga Sutra di Patanjali (testo di filosofia e psicologia) è definito Raja Yoga, ovvero la via reale ed è insegnato dallo Yoga Tradizionale. La pratica Yoga è rivolta a chiunque, indipendentemente dalle sue abilità, poiché dispone di innumerevoli varianti che si accordano alle più varie esigenze individuali. Insegna a mantenere un atteggiamento mentale di attenzione e profonda consapevolezza delle proprie caratteristiche che conferisce sicurezza di sé, rispettando e rafforzando la personale identità culturale e religiosa. Tuttavia non basta leggere dello Yoga, solo la pratica costante consente di coglierne la portata

Yoga

SH00B     Michele Scarpulla; ottobre-maggio, lunedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 125,00/140,00

SH01B     Michele Scarpulla; ottobre-maggio, martedì, 18.00-19.30; Biella, ITIS; € 125,00/140,00

SH46B    Michele Scarpulla; ottobre-maggio, mercoledì, 18.45-20.15; Biella, Palazzo Ferrero; €125,00/140,00

SH47E          Michele Scarpulla; ottobre-maggio, giovedì, 18.30-20.00; Brusnengo; € 125,00/140,00

SH02B     Marisa Costanzo; ottobre-maggio, venerdì, 10.30-12.00; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH03B     Marisa Costanzo; ottobre-maggio, venerdì, 14.30-16.00; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

Yoga base 1

SH70C         Stefano Toso; ottobre-maggio, mercoledì, 20.30-22.00; Cavaglià; € 125,00/140,00

Yoga base 2

SH73C     Stefano Toso; ottobre-maggio, giovedì, 20.30-22.00; Cavaglià; € 125,00/140,00

Dedicato a coloro che hanno frequentato almeno un anno, in modo continuativo, un corso di yoga

Yoga sole e luna

SH50B     Caterina Bovo; ottobre-maggio, mercoledì, 10.30-12.00; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH50E     Caterina Bovo; ottobre-maggio, giovedì, 19.30-21.00; Cossato; € 125,00/140,00

Yoga-Pilates

SH20I           Stefania Krachler; ottobre-maggio, mercoledì, 17.30-19.00; Cerrione; € 125,00/140,00

Hatha Yoga, per rafforzare corpo e mente

SH04B     Simona Napolitani; ottobre-maggio, martedì, 19.30-21.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

Una pratica per rinforzare e controllare il corpo, per ricercare un equilibrio che porti benessere e vitalità al corpo e, allo stesso tempo, pace interiore. Praticheremo asana, pranayama, tecniche di meditazione e rilassamento

Yoga e consapevolezza corporea

SH05B         Simona Napolitani; ottobre-maggio, martedì, 17.00-18.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

SH06B         Simona Napolitani; ottobre-maggio, giovedì, 10.00-11.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

Uno Yoga dolce e adatto a tutti per entrare in contatto con se stessi. Per prendere consapevolezza del proprio corpo e del proprio respiro. Un momento di pausa nella routine quotidiana per trovare calma e pace interiore

Yoga leggero

SH10M    Susanna Molina; ottobre-maggio, lunedì, 19.00-20.00; Mongrando; € 100,00/110,00

SH11M    Susanna Molina; ottobre-maggio, lunedì, 17.30-18.30; Torrazzo; € 100,00/110,00

Lo yoga proposto si rivolge a persone di tutte le età e condizioni fisiche. La pratica è volta a mobilitare il corpo in modo delicato e consapevole, a migliorare la tonicità, la flessibilità e la postura del corpo. L’attenzione al respiro e al gesto conduce a uno stato di silenzio e rilassatezza, donando sensazione di agio e benessere a livello psicofisico. Nel corso delle lezioni si effettueranno esercizi di diverso tipo che prevedono: - mobilitazione delle articolazione - movimenti di flessione ed estensione, per la tonicità a e flessibilità di tutto il corpo - esercizi per l’equilibrio, la stabilità e la postura - movimenti per la stimolazione del sistema digestivo - stimolazione e rilascio degli organi di senso, in particolare la vista e l’udito - consapevolezza delle aree respiratorie e pratica delle respirazioni tradizionali yogiche - momenti di rilassamento profondo del corpo e della sfera mentale - osservazione e acquietamento della sfera emotiva - meditazione statica e in movimento - riflessioni sullo yoga portato nella quotidianità e nella vita Per la pratica è necessario portare un tappetino, una coperta e indossare abiti comodi

Anandayoga: lo yoga della gioia

Dalla radice sanscrita “yui”, yoga significa unione: innanzitutto unione della mente con il corpo, prima tappa per la realizzazione di quella unione del sé con l’Assoluto che costituisce l’obiettivo finale dello yoga. Tra queste due tappe ce ne sono tante intermedie: di benessere psico-fisico, di conoscenza, di consapevolezza, di perfezionamento. Per la filosofia che sottende la pratica yoga il frutto più importante Dalla radice sanscrita “yui”, yoga significa unione: innanzitutto unione della mente con il corpo, prima tappa per la realizzazione di quella unione del sé con l’Assoluto che costituisce l’obiettivo finale dello yoga. Tra queste due tappe ce ne sono tante intermedie: di benessere psico-fisico, di conoscenza, di consapevolezza, di perfezionamento. Per la filosofia che sottende la pratica yoga il frutto più importante della mente non è, come nella nostra cultura, il pensiero razionale, ma il corpo e la vita che in esso si esprimono ed è su questo insieme psicosomatico, su questa materia vivente e pensante che lo yoga agisce. Solo tenendo conto di ciò possiamo comprendere pienamente questa disciplina e i suoi strumenti, asana, pranayama e dharana. Gli asana sono posizioni yoga fortemente corporee; il corpo umano è, infatti, per lo yoga il mezzo supremo di conoscenza. Importanti quanto gli asana sono il pranayama, controllo del ritmo vitale, e la meditazione (dhyana) Tutti possono praticare questa disciplina. Non è infatti la scioltezza di un corpo la condizione perché lo yoga si realizzi. I corsi hanno lo scopo di avvicinare gli allievi alla pratica e alla conoscenza di questa antica disciplina indiana. Lo Yoga, nelle sue diverse varianti, si pone soprattutto come metodo di conoscenza di sé; l’obiettivo fondamentale è la trasformazione del proprio vissuto quotidiano recuperando la naturale armonia tra i diversi aspetti vitali dell’essere umano. La costante pratica dello Yoga rivitalizza l’intero organismo, agendo sul metabolismo corporeo in particolare aiutando a risolverne i problemi osteo-articolari, muscolari, circolatori, respiratori e digestivi. Gli strumenti utilizzati saranno: sequenze dinamiche di scioglimento, posizioni (asana), tecniche respiratorie (pranayama), tecniche di purificazione (kriya), concentrazione, rilassamento. Durante i corsi saranno proposti anche elementi di conoscenza dell’ambiente storico e culturale in cui lo Yoga è nato e si è sviluppato, per portare l’allievo a sentirsi parte attiva e cosciente di questa esperienza millenaria – Le proposte sono svariate, dal corso tradizionale di hatha yoga al livello 1 di base; dal livello 2 intermedio al 3 tematico; dallo “andamento lento” allo yoga a contatto con la natura – Note: i partecipanti dovranno munirsi di un tappetino da ginnastica, di un piccolo cuscino, di una coperta, di un abbigliamento comodo

Anandayoga, lo yoga della gioia

SH92B     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, martedì, 10.15-11.45; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH07B     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, mercoledì, 16.00-17.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH08B     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, mercoledì, 18.00-19.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH21B     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, giovedì, 19.30-21.00; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH23B         Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, giovedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH37B     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, sabato, 15.00-16.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

SH41E     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, lunedì, 10.00-11.30; Cossato; € 125,00/140,00

SH43E     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, lunedì, 18.00-19.30; Cossato; € 125,00/140,00

SH45E     Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, lunedì, 19.30-21.00; Cossato; € 125,00/140,00

SH71V    Ignazio Mirabella; ottobre-maggio, mercoledì, 20.15-21.45; Verrone; € 125,00/140,00

Soft Gym

SSA2B    Stefania Krachler; ottobre-maggio, giovedì, 10.20-11.20; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSA4B    Stefania Krachler; ottobre-maggio, giovedì, 15.00-16.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSA5B    Stefania Krachler; ottobre-maggio, venerdì, 9.20-10.20; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSA1I      Stefania Krachler; ottobre-maggio, lunedì, 17.30-19.00; Cerrione; € 125,00/140,00

Per chi ha necessità di muoversi in modo piacevole, di contrastare gli effetti dell’invecchiamento (perdita di tono muscolare, di equilibrio, di elasticità, di agilità, di densità del tessuto osseo, di coordinazione…, di fare esperienza del proprio corpo, vivendo la propria anatomia. La lezione sarà un susseguirsi di proposte di movimenti di intensità medio-bassa, principalmente a carico naturale, volti al mantenimento e al miglioramento dello stato psico-fisico, fondamentale importanza sarà data alla fondamentale funzione della respirazione, filo conduttore della nostra vita. Un’ora “coccola” per il nostro ineguagliabile veicolo fisico, che ci ringrazierà a più livelli

Corpo Libero, ginnastica classica

SSGOB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, martedì, 9.00-10.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Questo corso si basa sulle regole classiche della ginnastica tradizionale, per ottenere degli ottimi risultati, sia a livello fisico che psichico – È un corso accessibile a tutti senza limitazioni di età ed eventuali patologie – Chi desiderasse una frequenza bisettimanale, può abbinarlo al corso di "Total Body Ginnastica Posturale" che si svolge il giovedì mattina dalle ore 9 alle 10

Gym

SSD1B    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, mercoledì, 9.00-10.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Finalmente un corso di ginnastica per tutti. Per iniziare al meglio la giornata con un risveglio muscolare in scioltezza e allegria

Slow Gym

SSD2B    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, lunedì, 15.00-16.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSD3B    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, venerdì, 13.00-14.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Finalmente un corso di ginnastica per tutti. Per iniziare al meglio la giornata con un risveglio muscolare in scioltezza e allegria

Slow Gym 2.0

SSD5B    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, venerdì, 17.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

È un metodo calibrato sulle capacità fisiche di ognuno a 360°. Dopo un riscaldamento generale che favorisce l’elasticità delle articolazioni, la fluidità dei movimenti e l’allungamento dei muscoli, si passa a esercizi di Pilates. Partendo dalla consapevolezza del respiro si arriva a migliorare la postura attraverso esercizi che rafforzano i muscoli del tronco e riallineano la colonna vertebrale restituendole elasticità

Aerobica

SSEAB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, mercoledì, 13.00-14.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSEBB         Stefania Krachler; ottobre-maggio, lunedì, 19.30-20.30; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSECB    Stefania Krachler; ottobre-maggio, giovedì, 18.00-19.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

Tale corso è rivolto a tutte le persone che hanno desiderio di fare attività fisica in dinamica allegria – Il fine di tale attività è di tonificare il sistema cardiovascolare e migliorare la condizione fisica complessiva cioè: migliorare la forza e la resistenza muscolare; favorire l’aumento dell’elasticità muscolare e osteo-legamentosa; sviluppare la coordinazione neuro-muscolare; determinare l’equilibrio del peso corporeo – Naturalmente il tutto a suon di Musica per creare reazioni positive e rigeneranti al Corpo e alla Mente scaricando le tensioni negative accumulate – La lezione è divisa in diverse parti: esercizi di riscaldamento; fase aerobica; tonificazione GAG (glutei, addominali, gambe); fase di defaticamento; stretching

Fitness

SSFDB     Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, martedì, 13.00-14.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Questo è un corso che vi farà “star bene” perché si prefigge di armonizzare il corpo e la mente donando un piacevole benessere psicofisico. La lezione si divide in quattro parti: riscaldamento generale; esercizi specifici parte superiore del corpo; glutei, addominali e gambe; stretching e rilassamento finale

Allenamento funzionale

SSFEB          Michele Rabacchi; ottobre-maggio;mercoledì;19.30-21.00,Biella,UPBeduca;€ 125,00/140,00

Alla base dell'allenamento funzionale c'è l'idea che l'attività fisica deve migliorare le capacità della persona di eseguire i movimenti che svolge abitualmente nella sua quotidianità. L'essere umano, quando deve eseguire dei movimenti durante la giornata, muove il proprio corpo liberamente nello spazio nelle tre dimensioni, e sposta oggetti di varia natura, di diversa forma e dimensione, con prese non sempre comode. Per migliorare realmente le capacità fisiche in ambiente è indispensabile realizzare esercizi che simulano questa condizione, ponendo il corpo al centro dell'allenamento, senza utilizzare macchinari che guidano i movimenti, abbandonando gli esercizi di isolamento, ma sviluppando gesti che impegnano il corpo nel suo insieme e che sono in grado di attivare diverse catene cinetiche sinergicamente, senza il supporto di alcun strumento meccanico. L'allenamento funzionale si basa appunto su questi principi, quindi prevede l'esecuzione di esercizi a corpo libero che attivano l'intero organismo e non soltanto alcuni muscoli. Un corpo è realmente sano quando oltre a non presentare patologie ed avere una bella linea è in grado di muoversi armoniosamente, quando è in grado di eseguire con estrema facilità movimenti complessi e faticosi. Forza, potenza, velocità, resistenza, coordinazione, agilità, equilibrio ecc. Ogni aspetto dell'atletismo viene curato in questa forma di allenamento, di conseguenza il corpo migliora in modo globale, non si raggiungono solo risultati estetici, ma si ottiene un reale miglioramento delle capacità fisiche. Attrezzatura Richiesta: Tuta/Vestiario da Fitness

Zumba

attività cardio-fitness più intensa, con l’obbiettivo di tonificare e divertirsi

SSNAB         Elisa Guelpa; ottobre-maggio, lunedì, 18.30-19.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 100,00/110,00

SSNBB         Simona Palazzo; ottobre-maggio, mercoledì, 13.00-14.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 100,00/110,00

SSCBB         Simona Palazzo; ottobre-maggio, venerdì, 10.30-11.30; Biella, Palazzo Ferrero; € 100,00/110,00

Il programma Zumba è un corso di danza-fitness con ispirazione latino-americana. Si combinano ritmi veloci e lenti che tonificano glutei, gambe, braccia, addominali per ottenere un allenamento equilibrato unico. I movimenti di danza, che offrono benefici cardiocircolatori, sono passi semplici da seguire: infatti non è necessaria alcuna precedente esperienza di danza, anzi rappresenta un’eccezionale opportunità, per chi non ha mai ballato, di divertirsi e allenarsi allo stesso tempo!

Total Body, ginnastica posturale

SSGAB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, lunedì, 19.30-21.00; Biella, palestra; € 125,00/140,00

SSGBB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, martedì, 15.00-16.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSGCB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, mercoledì, 15.00-16.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSGDB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, giovedì, 9.00-10.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSGEB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, venerdì, 18.00-19.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Le principali patologie muscolo-scheletriche in generale e quelle della colonna in particolare derivano dalle cattive posture e dall’uso scorretto del corpo – Basta con le cattive abitudini! Venite a provare questa ginnastica che fa star bene!! – Il corso si prefigge di armonizzare il corpo e la mente assicurando la conquista di una postura corretta per migliorare la propria postura e i movimenti del corpo – Gli obbiettivi degli esercizi posturali sono di migliorare: la percezione del corpo; la mobilità articolare e l’elasticità muscolare; l’azione dei muscoli posturali; l’abilità posturale – La lezione è semplice per tutti e gli esercizi proposti sono ripetibili a casa propria

Ton Up

SSMPB   Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, lunedì, 13.00-14.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

SSMQB   Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, giovedì, 13.00-14.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Questo corso vi darà un allenamento globale. Gli esercizi proposti a suon di musica derivano dal Body Conditioning, dal Body Sculpture, dal Metodo Pilates e dallo Stretching. Obiettivo del corso è la tonificazione di tutto il nostro corpo, migliorandone le principali qualità fisiche come la forza e la resistenza muscolare, l’elasticità, la coordinazione e l’equilibrio

Sweet Ton Up

SSMYB    Roberta Becchio Galoppo; ottobre-maggio, lunedì, 11.00-12.00; Biella, UPBeduca; € 100,00/110,00

Questo è un corso di “ginnastica dolce” che non richiede un eccessivo dispendio di energie e consente di raggiungere una maggiore consapevolezza del proprio corpo dandogli grazia e fluidità nei movimenti. Gli esercizi proposti sono di facile esecuzione. Anche chi avesse dei problemi fisici o fosse in gravidanza può iscriversi

Biodanza: vivere danzando

SSNLB    Isabella Cerruti; ottobre-maggio, mercoledì, 19.30-21.30; Biella, ITIS; € 125,00/140,00

È un’esperienza ineguagliabile. È un incontro di "anime ottimiste nei momenti neri". È una rete di persone realiste, sensibili e consapevoli della mutevolezza e unicità dell’essere. È evoluzione e musica. È melodia di Vita. È un’occasione per rinascere dal dolore. È riscoprire la parte bambina dell’anima che sorride al mondo gioioso e con fiducia. È scoprire che oltre il buio c’è una nuova luce e un nuovo inizio; la capacità e la forza di rinnovarsi. È gioia di esprimersi

Danze in cerchio: danze tradizionali e meditative

SSNNB         Francesca Avolio; ottobre-maggio, lunedì, 20.30-22.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

SSNNB         Francesca Avolio; ottobre-maggio, venerdì, 20.30-22.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 125,00/140,00

Le danze in cerchio sono danze tradizionali del mondo e danze meditative. La danza che ci lascia un sorriso sulle labbra e leggerezza nel cuore. Sono danze accessibili a tutti senza aver avuto esperienze precedenti. Gli incontri sono quindicinali

Balli di gruppo

ved. Arte-musica-spettacolo

Danza orientale

ved. Arte-musica-spettacolo

Hula hawaiana, avvicinamento

ved. Arte-musica-spettacolo

Tiro con l’arco

STCTB     Elda Chiocchetti; ottobre-dicembre, martedì, 21.00-23.00; Gaglianico; partner: Associazione Arcieri Prealpi Biellesi; € 80,00

Alla fine del corso i partecipanti avranno appreso le necessarie conoscenze riguardo le norme di sicurezza verso gli altri e verso se stessi, la capacità di maneggiare l’arco e i primi indispensabili elementi di tecnica di tiro – Nota: la prima lezione di presentazione si terrà in aula, le successive si svolgeranno in palestra a Gaglianico. L’istruttore del corso è un tecnico nazionale ed ex atleta della Nazionale italiana; il materiale sarà messo a disposizione dall’Associazione Arcieri Prealpi Biellesi

Inizia il golf insieme a noi

STCPB       Benedetta Saja; ottobre-novembre, giorni e orari da concordare; Biella; partner Golf Ponte Cervo; € 80,00

STCQB         Benedetta Saja; aprile-maggio, giorni e orari da concordare; Biella; partner Golf Ponte Cervo; € 80,00

Adulti e ragazzi – In un’oasi di verde a pochi passi dal centro di Biella, la scuola del Golf Ponte Cervo Biella, diretta dall’ ex-nazionale Benedetta Saja, si propone ai principianti come punto di riferimento per l’apprendimento del gioco del golf. L’insegnamento, sia per quanto riguarda la parte teorica che per la parte pratica, è basato sulla biomeccanica dello swing. Per questo, Benedetta Saja partecipa annualmente a corsi di aggiornamento in Francia dove ha acquisito la certificazione della TPI (Titleist Performance Institute)

Avviamento al Tennis

STT1B          Monica Vespa; ottobre-dicembre, giorno e orario da concordare con la docente; Valdengo; partner: Alba Marina; € 240,00/260,00

STT2B          Monica Vespa; gennaio-marzo, giorno e orario da concordare con la docente; Valdengo; partner: Alba Marina; € 240,00/260,00

STT3B          Monica Vespa; gennaio-marzo, giorno e orario da concordare con la docente; Valdengo; partner: Alba Marina; € 240,00/260,00

Le lezioni individuali o in gruppo, ti faranno conoscere le regole e saranno finalizzate all’apprendimento di un buon livello di base di questo meraviglioso gioco

ultimo aggiornamento di questa pagina: sabato 13 ottobre 2018